Picasa Youtube Twitter Facebook

I. Iscrizione

Per essere iscritto al ciclo di Dottorato, lo Studente dovrà:

1. Possedere i requisiti necessari per essere ammessi al Dottorato nella Facoltà dove è stata conseguita la Licenza in Teologia. Gli studenti della PUST sono ammessi se hanno ottenuto almeno 8,5/10 non solo come voto medio, ma anche all’esame scritto (tesina) e all’esame orale (lectio coram).
2. Pagare le tasse accademiche.

L’iscrizione comporta i seguenti obblighi accademici:

1. Partecipare al Seminario per i Dottorandi (tutti gli Studenti);
2. Frequentare due Corsi comuni e due Corsi della propria specializzazione nel ciclo di Licenza (gli Studenti non provenienti dalla PUST). Coloro che non hanno la Licenza specializzata o che vogliono cambiare l'indirizzo, seguiranno un piano di studio speciale, stabilito dal Decano.


II. Ammissione all’esame di Dottorato


Per essere ammessi a sostenere l’esame di Dottorato, lo Studente dovrà:

1. aver assolto gli obblighi accademici;
2. presentare il progetto della Tesi e ricevere l’approvazione;
3.     elaborare, sotto la guida del Moderatore e con l’apporto del Censore, una dissertazione di un minimo di 150 pagine e un massimo di 400, che contribuisca effettivamente al progresso della scienza (cf. Sapientia christiana, art. 49 § 3; 72c. Statuti della PUST, art. 120, b. Norme della Facoltà di Teologia della PUST);
4. completare il pagamento delle tasse accademiche.

N.B. Nel caso in questa fase insorgessero seri dubbi circa l’effettiva capacità dello Studente di conseguire il Dottorato, il Decano convoca la Commissione per il Dottorato (CPD) 1.


III. Esame finale

1. Quando la dissertazione è approvata dal moderatore e dal censore, lo studente consegnerà tre esemplari della tesi in Decanato, e presenterà la domanda di difesa presso la Segreteria dell'Università.
2. L'esame di Dottorato dura da un minimo di 60 a un massimo di 90 minuti.  Il candidato espone la sua tesi (20 minuti); seguono le domande fatte dai membri della commissione ed eventualmente dagli altri presenti.


IV. Conseguimento del grado di Dottorato

Per poter conseguire il titolo di Dottorato, lo Studente ammesso dovrà:

1. aver superato l’esame di Dottorato;
2. aver pubblicato, in toto o in parte la dissertazione. Il candida¬to dovrà consegnare alla Segreteria dell'Università 50 esemplari della dissertazione, pubblicata tenendo conto delle eventuali osservazioni dei censori e delle norme della Congregazione dei Seminari e degli Istituti di Studi.


1 La CPD è composta dal Decano, dai Professori che dirigono i Seminari per i Dottorandi, dal responsabile della Sezione di appartenenza dello Studente e dal Moderatore della Tesi. Su invito del Decano, può prendervi parte qualunque Professore della Facoltà.

PRIMO SEMESTRE


SD 1540    Seminario per Dottorandi.                                                                    4 ECTS

Il Seminario ha anzitutto lo scopo di favorire una maggiore conoscenza degli strumenti bibliografici, generali e specifici, utili alla ricerca scientifica in campo teologico. In secondo luogo, e principalmente, impegna gli Studenti alla preparazione, all'elaborazione e alla presentazione del proprio progetto di tesi dottorale.

Quest'ultimo viene sottoposto alla valutazione dei partecipanti al Seminario, al fine di verificarne la correttezza, la comprensibilità, l'effettivo apporto al progresso della scienza teologica.

M. SALVATI, OP                                                                                                          Gio. 8.30-10.15

SECONDO SEMESTRE


SD 2542    Seminario per Dottorandi.                                                                     4 ECTS

L. de SANTIS, OP                                                                                                    Gio. 10-30-12.15

 

Karol Wojtyla/John Paul II

 

 

Canonization 27.04.2014

Giuseppe Girotti, OP

 

Beatification 26.04.2014

Anton Durkovici

 

Beatification 17.05.2014

Questo sito usa i cookies